TuboPlus e HEAD lanciano i pressurizzatori HEAD

Condividi questo post

TuboPlus ha firmato un accordo con TESTA per vendere i suoi pressurizzatori a sfera in 21 paesi. La licenza porta il nome di PRESSURIZZATORI DI TESTA e consente la distribuzione di quattro modelli di pressurizzatori per palline da tennis e padel con l'obiettivo di per completare il portafoglio prodotti dell'azienda austriaca e ampliare l'orizzonte di vendita di TuboPlus.leader di mercato nel loro settore.

Inoltre, cerca di esportare il modello di sostenibilità e attenzione all'ambiente che TuboPlus ha sostenuto fin dalla sua fondazione. nel 2013 e fa parte dell'iniziativa HEAD Rethink, che mira a migliorare le prestazioni sportive di tutti i prodotti riducendo al minimo l'impatto ambientale dell'azienda.

"Credo che questo sia l'accordo migliore sia per TuboPlus che per HEAD. Ci aiuterà a internazionalizzarci, a espanderci e ad affermarci come marchio leader di pressurizzatori nel mondo, mentre HEAD si posiziona come il primo marchio globale che si è impegnato e ha deciso di inserire nel proprio catalogo un prodotto all'avanguardia per innovazione, sviluppo e sostenibilità", spiega il presidente di HEAD. direttore dell'azienda spagnola, Juanjo Muñoz Paredes.

Secondo Muñoz Paredes, i pressurizzatori di palloni sono una prodotto "assolutamente necessario" nello zaino dei giocatori di tennis e padel per prolungare la vita delle palline e ridurre la loro elevata produzione, che si aggira intorno ai 360 milioni all'anno, secondo la Federazione Internazionale di Tennis. "È qualcosa di nuovo, funzionale e moderno, che mantiene la qualità di rimbalzo delle palline più a lungo ed evita possibili infortuni", afferma.

PRESSURIZZATORI DI TESTA Raccolta di manuali

Nelle parole di Ricky Brigolle, Category Manager Racquetsports di HEAD SpagnaLo sviluppo dei pressurizzatori raggiunge due obiettivi di vitale importanza per HEAD: in primo luogo, minimizza l'impatto ambientale, in quanto il numero di palline scartate è ridotto al minimo, e in secondo luogo, Con questo lancio offriamo ai giocatori tutti i prodotti di cui hanno bisogno per praticare gli sport con la racchetta".

La collezione di pressurizzatori è composta da quattro modelli, adatti al tennis e al padel, con i seguenti vantaggi:

  • HEAD X3 NERO mantiene la pressione di tre palline (tennis e paddle) grazie al sistema di tenuta ermetica brevettato TuboPlus, che consente di sigillare l'aria interna e di aumentare la pressione a 14-16 PSI. In questo modo, le palline non possono eliminare l'aria interna e mantengono la pressione originale.
  • POMPA TESTA X3 (tre palline) e HEAD X4 PUMP (quattro palline) mantenere e, inoltre, recuperare la pressione delle sfere. Questi pressurizzatori, allo stesso modo del modello precedente, incorporano lo stesso sistema di chiusura ermetica, ma includono una valvola ad alta portata per iniettare aria e una pompa d'aria. Questi modelli riescono ad aumentare la pressione interna delle sfere fino a 22-34 PSI.
  • TESTA X100 CESTINO con una capacità fino a 103 palline, è dotato di un sistema di iniezione d'aria che consente di aumentare la pressione interna fino a 21 PSI. Questo modello può essere utilizzato con un compressore d'aria o con una pompa a pedale ed è la scelta ideale per club, scuole e istruttori di tennis e paddle tennis.

Collezione di pressurizzatori di testa

Sostenibilità e attenzione all'ambiente sono i pilastri fondamentali di questo accordo.I risparmi per l'utente finale si sommano. "I nostri pressurizzatori mantengono le palline da tennis e da padel in buone condizioni più a lungo, quindi i giocatori le utilizzeranno di più e impiegheranno più tempo a comprarne di nuove. Questo si traduce in un risparmio e in una riduzione dei rifiuti inquinanti", afferma il direttore di TuboPlus.

In questo senso, Muñoz Paredes ricorda che diversi studi calcolano che, per ogni chilo di gomma sintetica prodotta, con cui si realizzano le palline da tennis e da padel, si generano 4 chili di CO2. Per questo motivo, sostiene l'importanza di essere consapevoli della nostra impronta ambientale. "Dobbiamo pensare al futuro, al pianeta che vogliamo lasciare ai nostri figli".conclude.

Potreste essere interessati a

Senza categoria

IL PADEL TORNA IN EUROPA

La Pro Padel League (PPL) negli Stati Uniti è ancora in pieno svolgimento. I primi eventi della stagione si sono svolti a Miami, in Florida, dal 2 marzo alla fine di marzo.

Senza categoria

MONTECARLO CEDE IL PASSO AL BARCELLONA

Al Monte-Carlo Masters 2024, Stefanos Tsitsipas ha vinto il titolo dopo aver sconfitto in finale Casper Ruud. Questa vittoria rappresenta un

    Calcolo della spedizione
    Applica il Coupon